10 ragioni per la tecnologia “mobile” in aula

Share

aula

La tecnologia è ovunque al punto di influenza quasi ogni aspetto della nostra vita. La vediamo in come facciamo la spesa, come socializziamo, come giochiamo e, soprattutto in come impariamo.

E’ lampante che, vivendo così immersi nella tecnologia, non possiamo che aspettarci la sua presenza anche in classe, compresa quella tecnologia che normalmente indichiamo come mobile. Eppure ci sono alcune scuole che stanno quasi cercando di ritardare questo imminente futuro:

la tecnologia mobile in classe è un prezioso strumento di apprendimento!

Ecco una lista dei dieci motivi vostra scuola dovrebbe DAVVERO implementare la tecnologia in classe:

  1. Se usata correttamente, vi aiuterà a preparare gli studenti per le loro carriere future che inevitabilmente includeranno l’uso della tecnologia wireless
  2. L’integrazione della tecnologia in classe è sicuramente un ottimo modo per riuscire ad assecondare i differenti stili di apprendimento
  3. Offre agli studenti la possibilità di interagire con i loro compagni di classe incoraggiando e favorendo la collaborazione, specialmente laddove vengano predisposti compiti che necessitino di una lavoro collettivo
  4. La tecnologia aiuta gli insegnanti a preparare gli studenti per il mondo reale. La nostra civiltà diventa sempre più tecnologia-dipendente e quindi diventa ancora più necessario essere cittadini di teconologicamente consapevoli [ne abbiamo parlato qui]
  5. Gli studenti di oggi amano la tecnologia e mettere loro a disposizione proprio gli strumenti che amano aumenta le chance che hanno di imparare
  6. Con la tecnologia, l’aula è un luogo più felice: gli studenti sono entusiasti di essere in grado di utilizzare la tecnologia e quindi sono più inclini a imparare.
  7. Quando la tecnologia mobile è facilmente disponibile in classe, gli studenti sono in grado di accedere alle informazioni più aggiornate in maniera più veloce e più facile che mai.
  8. Il vecchio modo tradizionale di insegnamento è superato; è cambiato anche il ruolo del docente. Con la tecnologia in classe l’insegnante diventa un timoniere, un consulente e un allenatore.
  9. Gli studenti diventano più responsabili. La tecnologia aiuta gli studenti a prendere un maggiore controllo del proprio apprendimento
  10. Gli studenti possono avere accesso ai libri di testo digitali che vengono costantemente aggiornati e spesso più vivace, utile, creativo, e molto più economici di quelli tradizionali libri cartacei:pensate inoltre quanto è facile condividere con loro, per esempio, un articolo che avete appena letto.

Forse la scuola, anzi certamente molte scuole stanno ancora discutendo sull’opportunità della tecnologia in classe. Fate una prova: domattina chiedete ai vostri alunni quanti hanno in tasca uno smartphone. Se, su una classe di 25 studenti si dovessero alzare più di 3 mani allora avranno ragione gli scettici della tecnologia mobile a scuola … altrimenti? Altrimenti sarà necessario prendere atto della realtà e capire – davvero – che dobbiamo diventare insegnanti digitali cioè persone che sanno insegnare a questa generazione.

Se non siete disponibili a farlo allora quello del docente non è più il lavoro giusto per voi

Noi di Grimpo! siamo così convinti di tutto ciò che vi offriamo un gratuitamente un corso. Volete saperne di più? Leggete questo…

Nel frattempo ci farebbe piacere entrare in contatto con voi, sia che siate entusiasti digitaliscettici digitali, il confronto è la prima forma di insegnamento…

Codice di sicurezza:
security code
Inserire un codice di sicurezza.:

INVIA

tratto da crystal learning

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *