Fundraising: 4 componenti necessarie per azioni di successo

Share

fundraising

E’ necessario chiarire che cosa si intende veramente per Fundraising; una volta definito tutto ciò bisogna fissare alcuni punti fondamentali per poter costruire una strategia efficace e che produca risultati. E’ un lavoro anteriore e indispensabile per evitare di buttare tempo, energie e risorse.

Tutti oggi parliamo di Fundraising, ma che cosa è il Fundraising?

Tradotto letteralmente il termine Fundraising significa “raccolta fondi” ma in realtà il termine racchiude in sé qualcosa di più complesso e cioè tutte quelle attività che un’ONP struttura e agisce per creare relazioni con I propri stakeholder.

Di seguito riportiamo quelle che riteniamo essere quattro componenti fondamentali per un Fundraising di successo nelle piccole organizzazioni no profit.

  1. La carta dei servizi, un documento che spiega in modo chiaro e coinvolgente e contenga tutte le informazioni utili per descrivere e rappresentare l’organizzazione di fronte ai propri stakeholder. (chi siamo, la nostra storia, la nostra mission, la nostra visione).
  2. Il progetto, per cosa cerchiamo aiuto e raccogliamo fondi, cioè una descrizione dettagliata di cosa vogliamo realizzare che chiarisca le ragioni, i modi, i tempi e le risorse ( non solo economiche ) necessarie.
  3. Il business Plan, che spieghi e specifichi una stima quantitativa realistica dei fondi necessari per la realizzazione del progetto, ne spieghi l’utilizzo in relazione ai tempi di realizzazione del progetto stesso e indichi gli eventuali fondi già a disposizione.
  4. Il database, strumento fondamentale che permette di individuare gli stakeholder dell’organizzazione, cioè individuare le persone disponibili barra contattabili che possono dare talento, energia, tempo, competenze e capacità relazionale utili alla realizzazione del progetto.

Naturalmente tutto ciò non ha la pretesa di essere esaustivo piuttosto si configura come uno spunto di riflessione e come il contributo per impostare correttamente una qualsiasi attività di raccolta fondi non necessariamente legate al terzo settore ma che può trovare applicazione, per esempio, anche nelle start up innovative.

Pensi che il post possa essere utile a qualcun altro? Condividilo

Vuoi altre informazioni? Sei un’organizzazione nonprofit e vuoi capire di più delle eventuali opportunità di Fundraising? Non esitare a contattarci per un incontro gratuito e senza impegno:

Codice di sicurezza:
security code
Inserire un codice di sicurezza.:

INVIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *