Post Scriptum: come utilizzarlo nel fundraising

Share

Esiste un certo dibattito su come utilizzare il Post Scriptum nelle lettere di raccolta fondi e, ovviamente, esistono almeno due orientamenti in proposito: uno a favore ed uno contrario.

Secondo quanti sono contrari il Post Scriptum semplicemente può ribadire concetti già espressi nella lettera ed, pertanto, è da considerarsi inutile; secondo altri invece il Post Scriptum è invece l’occasione per aggiungere nuove informazioni ed è quindi un’ottimo strumento.

Alla luce di questa piccola premessa vale la piena chiedersi:

Come mai molte lettere di fundraising hanno un post scriptum che ripete cose già dette?

Diciamo subito che nel direct mail commerciale le cose non vanno così perché, in quell’ambito, ci si preoccupa di aggiungere qualche informazione inusuale e, soprattutto, di inserire una call to action.

Una parte del problema, secondo il sottoscritto, sta nel fatto che il Post Scriptum viene scritto per ultimo quando invece sarebbe un buon esercizio provare a scriverlo tra le prime cose.

Quindi, invece di un post scriptum come il seguente:

fai in modo che il tuo contributo possa valere doppio nella cura delle persone con la malattia X

si potrebbe pensare di farlo diventare più interessante riscrivendolo in questo modo:

Agendo ora potrai fare in modo che il tuo contributo possa essere due volte più efficace, per questo troverai in allegato una busta di risposta già timbrata. Non potrebbe essere più semplice: contribuisci anche tu a salvare le persone con la malattia X. Agisci ora!

Oppure, ancora:

Lo sapevi che gli uomini hanno il doppio delle probabilità di ottenere la lebbra rispetto alle donne? La scienza non riesce a spiegarne il motivo però sappiamo che, anche grazie al tuo sostegno, è possibile guarire completamente dalla malattia X. Donando adesso, la tua generosità sarà:

  • la tua generosità avrà un doppio impatto
  • potrai fornire gli antibiotici per curare le persone con la malattia X
  • contribuirai attivamente ad inviare medici e infermieri in zone di povertàù

Aiuta queste persone che soffrono: impegnati a donare adesso e trasforma la vita delle persone che rischiano di essere distrutte dalla malattia X. Contano su di te: dona ora.

Questo post scriptum è abbastanza lunga – quasi una nuova lettera. Ma dal momento che il PS è così importante, non vale la pena di togliere un po’ di spazio dalla lettera a favore di un PS più forte? Sarebbe un test interessante.

PS Qualunque cosa tu faccia, non saltare il PS sulla tua lettera di raccolta fondi!


Grimpo! si occupa di Fundraising per il terzo settore, realizzando strategie su misura, professionali ed efficaci: contattaci per un incontro informativo e conoscitivo.

Codice di sicurezza:
security code
Inserire un codice di sicurezza.:

INVIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *