Demotivare i donatori: ecco come molte ONP ci riescono!

Share

Vuoi raccogliere più soldi? Vuoi trovare più donatori? Ti piacerebbe rinnovare il sostegno di quelli che hai nel tuo database? [ce l’hai un database, vero? Se non hai idea di quello di cui parlo, dai un’occhiata qui].

Se è così, evita di demotivare le persone facendo loro pensare cheil  sostegno che danno sia insignificante, inutile o addirittura indesiderato: qualunque sia la tipologia di sostegno.

I donatori vogliono sentire che i loro contributi stanno facendo la differenza. Se non sentono che è così porteranno altrove il loro aiuto

Tutte le ricerche ci dicono che i donatori hanno un forte bisogno di voler fare la differenza.

Nonostante questa affermazione appaia quasi scontata (se non addirittura ovvia) molte ONP continuano – anche se involontariamente – a non valorizzare a sufficienza i propri donatori (avevamo già parlato di come attirare nuovi sostenitori e volontari; clicca qui per leggere in proposito).

I grandi donatori

Vale la pena fare un ragionamento sui grandi donatori. Rispetto a loro – giustamente – le organizzazioni si adoperano in ringraziamenti in occasioni pubbliche, scrivono ai giornali e, ben in evidenza sui loro siti è facile trovare i nomi di questi grandi donatori. Tutto questo va benissimo. Spesso però ci si accorge che da queste attenzioni sono esclusi i piccoli donatori.

Questa dinamica è molto pericolosa perché quando le persone vedono che solo i grandi donatori sono celebrati, possono cominciare a pensare che il loro sostegno non sia necessario o comunque non sia realmente apprezzato.

Sei vuoi avere diversi tipi di sostenitori sii certo di celebrare diversi tipi di sostenitori

E allora ecco 4 regole per acquisire e mantenere più donatori così da raccogliere più fondi:

  1. Ringrazia i grandi donatori ma anche gli altri
  2. Comunica che tutti i donatori sono importanti e spiega il perché
  3. Spiega a tutti i tuoi donatori, in modi diversi, che il loro aiuto farà la differenza
  4. Prendetevi una mezz’ora per fare una ricognizione di come valorizzate i vostri donatori e i vostri volontari; poi elencate 10 altri modi in cui potreste valorizzarli ma non lo state ancora facendo

Insomma molto spesso non si tratta di motivare i tuoi donatori o volontari piuttosto di non demotivarli!


Grimpo! si occupa di fundraising per le organizzazioni del terzo settore. Vuoi un consulto gratuito per la tua organizzazione (anche in videoconferenza)? Contattaci senza problemi:

Codice di sicurezza:
security code
Inserire un codice di sicurezza.:

INVIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *